14 Ottobre 2019

MAMMOGRAFIA

Disponiamo di una nuova diagnostica di mammografia digitale con Tomosintesi.
La Tomosintesi è l'evoluzione della mammografia poiché di fatto è una mammografia tridimensionale ad alta definizione. La Tomosintesi digitale della mammella è infatti una tecnica tridimensionale che permette di ricostruire immagini della mammella in 3D a partire da un numero finito di proiezioni bidimensionali a bassissima dose, ottenute con angolazioni diverse del tubo radiogeno. E' una particolare radiografia delle ghiandole mammarie.
Per questa peculiarità la Tomosintesi, sebbene non sia considerato l'esame di scelta nello screening per la limitata casistica presente in letteratura scientifica, è la più recente innovazione nel campo della senologia, quale l'esame indispensabile per la diagnosi precoce del tumore della mammella nelle donne oltre i 40 anni, età in cui il rischio di ammalarsi aumenta in modo significativo. Siamo in grado, qualora necessario di completare l'indagine diagnostica con l'ecografia mammaria o la risonanza magnetica della mammella.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]